Attacchi di Panico: Sintomi meno conosciuti

La sintomatologia tipica di chi soffra di “Attacchi di Panico” è di solito caratterizzata da: tachicardia, senso di soffocamento o fame d’aria, oppressione toracica, dolore al petto; sintomi che spesso vengono con confusi con L’infarto e per cui spesso il paziente si precipita al Pronto Soccorso, proprio per il forte sospetto che si abbia in atto proprio un evento infartuale. Il tutto viene poi ovviamente smentito da un semplice esame strumentale ossia l’ECG ( elettrocardiogramma ).

Fanno però parte della sintomatologia legata agli “Attacchi di Panico” tutta un’altra serie di sintomi fisici, che tendono spesso ad essere sottovalutati o ad essere associati ad altre cause di natura fisica ( organica ). Infatti frequentemente gli “Attacchi di Panico”, si associano a sintomatologia gastrica ossia: dolore epigastrico (il classico mal di stomaco), nausea, vomito,diarrea, frequenti. Inizialmente il paziente tende a recarsi dal gastrenterologo, ma non trovando sintomi evidenti di patologia gastro-intestinale, viene poi indirizzato, spesso dallo stesso specialista, dallo psichiatra.

Altra sintomatologia di frequente riscontro è la comparsa di: vertigini, instabilità posturale, sintomi di sbandamento, disorientamento, per cui il paziente spesso si reca in visita dall’otorinolaringoiatra. Qualora non si trovino cause patologiche evidenti, anche in questo caso bisognerà spostare l’attenzione sulla comparsa di un “Disturbo di Panico”.

Altresì spesso si manifestano sintomi come: tremori, cefalee (mal di testa), senso di intorpidimento agli altri con senso di immobilizzazione, per cui il paziente effettua visite neurologiche senza risoluzione della sintomatologia complessiva e anche in questo caso spesso viene indirizzato verso lo Psichiatra.

Infine ci possono essere sintomi legati al primo tratto respiratorio, che sono rappresentati non solo dal senso di soffocamento tipico del Panico, ma anche da vera e propria sensazione di restrizione della faringe che può sfociare in una vera e propria dispnea. Anche in questo caso la direzione può essere quella di fare una visita otorinolaringoiatrica, ma anche in questo caso, se non si riescano a trovare cause di patologiche diverse, ci troveremo di fronte ad una diagnosi di “Attacchi di Panico”.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful