Attacchi di Panico: insorgenza e sintomi comuni

Si sente molto spesso parlare di “Attacchi di Panico”, ma non tutti sanno nello specifico poi di cosi si parli realmente.

L’attacco di Panico, di solito si manifesta in modo improvviso ed inaspettato ed è rappresentato da uno stato di ansia marcata spesso accompagnata da perdita del controllo, “paura di morire” o “d’impazzire”.

Questo stato di ansia marcata conduce ad una paura marcata fino a temere per il proprio stato di salute, poiché i sintomi classici che lo caratterizzano spesso tendono a mimare “L’INFARTO”.

Infatti tra i sintomi più comuni si manifestano:

  • tachicardia

  • dispnea (fame d’aria)

  • dolore al petto

Inoltre ci sono situazioni che possono favorire l’insorgenza di un attacco di Panico, ad esempio:

  • posti affollati (supermercati-concerti….)

  • tunnel

  • ascensori

  • lunghe code in auto

  • poltrona del dentista

  • distese indefinite (mare-grandi praterie)

  • altezze (ponti….)

La reazione tipica è in questi casi la fuga del soggetto, che porta poi a sviluppare quello che viene definito evitamento-agorafobico.

C’è da precisare che gli attacchi di Panico si possono manifestare attraverso una serie di sintomi più estesi e che non sono qui elencati ( sintomi gastro-intestinali, sintomi motori…), ma di cui parleremo in un prossimo articolo.

L’attacco di Panico si può curare con buona probabilità di successo attraverso terapie psicofarmacologiche specifiche che con grande percentuale portano a un rilevante miglioramento in termini di qualità della vita e prognosi clinica.

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful